Novità in Bassa Valtellina per l’attività di ricezione ospiti e di coordinamento vacanze

IMG-20180223-WA0001

La casetta e sportello turistico della località orobica valtellinese, gestito da Ecomuseo Valgerola, entra nella rete degli Infopoint regionali

Novità per l’attività e le prerogative turistiche di Gerola Alta. Con febbraio e le ultime ristilizzazioni in corso l’ufficio turistico locale, entra a far parte della rete degli infopoint di Regione Lombardia. Cambiano le insegne, resta alta l’attenzione per ogni esigenza del turista che si muove nelle nostre località.

L’adesione della  centrale turistica, la “Casetta” sportello che coordina l’attività di tutta la Valle e del comune di Gerola è stata avanzata agli uffici regionali e quindi accolta. Come per altre località valtellinesi, per l’infopoint che fa capo all’Ecomuseo della Valgerola, si annunciano cambiamenti e potenziamenti.

«Diventando infopoint regionale – è stato chiarito dai responsabili turistici di Ecomuseo e Infopoint – ogni nostra iniziativa affluisce nella rete informativa coordinata e gestita dai promoter di Regione. Entra in un circuito che veicola in modo integrato tutto il turismo in Lombardia e, dalla Lombardia, nel mondo. Consideriamo – è stato poi precisato – che mai come in questi anni la nostra regione si è posta obiettivi importanti in chiave ricettiva. La Lombardia con i suoi laghi, le Alpi è sempre di più una delle aree turistiche più frequentate d’Italia, entrare nel circuito degli infopoint regionali – è stato anche chiarito – anche in questo senso è un impulso in più. Contiamo, con questa nuova affiliazione, di espandere ancora di più il nostro marchio e lo spessore della nostra offerta».

6